In forma davanti alla TV

Poltroni vs. fanatici del fitness – Forse la disputa fra le due fazioni sulla serata di calcio in TV si può evitare. Se segui i consigli del coach di OCHSNER SPORT, Urs Gerig, anche lo sport in TV in occasione del Campionato mondiale di calcio può trasformarsi in un'attività sana.

Oltre alla comodità, stare seduti a lungo non offre nessun vantaggio per il corpo: la colonna vertebrale è sottoposta a un carico unilaterale, la postura è scorretta, i muscoli si atrofizzano, le ossa si indeboliscono e il metabolismo rallenta. E allora? Il Mondiale di calcio non c'è tutti i giorni e allora godiamocelo! Per impedirti di "arrugginirti" completamente e per mantenerti in forma anche in veste di tifoso di calcio, c'è il programma di fitness per lo sportivo televisivo ideato dal coach di OCHSNER SPORT, Urs Gerig. Il programma si basa sugli esercizi seguenti e richiede solo un minimo di tempo.

Esercizi con i mini band
I mini band sono i compagni ideali per una sana serata davanti alla TV ed essendo di dimensioni e peso ridotti, si possono portare anche ai public viewing o a casa di amici. Inoltre consentono di fare una quantità di esercizi e allenamenti efficaci.

AGLI ESERCIZI CON I MINI BAND

Blackroll
Con l'aiuto dei Blackroll si possono massaggiare i muscoli ed eliminare le contratture. Considera i muscoli della gamba e del piede nel loro complesso e parti dal massaggio della pianta del piede. Individua tutte le contratture e rigidità presenti nella muscolatura del piede e scioglile esercitando una pressione da lieve a medio-forte sui punti sensibili. Mantieni la pressione per alcuni secondi. Cerca di rilassarti (nonostante il dolore) e di respirare consapevolmente. Massaggia i piedi stando seduto, in modo da rilassare tutta la muscolatura della gamba.

Con i Blackroll si rilassa la miofascia (il rivestimento di tessuto connettivo che avvolge i singoli muscoli e gruppi di muscoli), eliminando la rigidità muscolare. Fai scorrere il Blackroll sui diversi gruppi muscolari. Indugia per qualche secondo nei punti contratti e doloranti, poi prosegui il massaggio.

Pull-up

Trasforma la porta del salotto in una sbarra per le trazioni! Troppo difficile? Sali in piedi a una sedia, appenditi alla sbarra e poi datti la spinta con le gambe. Oppure salta in alto per assumere la posizione di partenza, poi scendi il più lentamente possibile. Ripeti l'esercizio alcune volte.

Snack

Non è obbligatorio abbuffarsi di patatine, birra e Coca-Cola. Perché invece non scegli degli snack a tema, a seconda della partita? Per la partita della Spagna potresti concederti una bella tortilla ripiena di insalata e per la partita del Giappone un gustoso sushi. Con una breve ricerca su Internet troverai sicuramente e rapidamente una ricetta adatta e potrai coronare le tue attività sportive davanti alla TV con nuovi snack esotici.


Scopri altri articoli interessanti