Spedizione gratuita
Loic.Teaser.Maillard.22

LOÏC MEILLARD

 

DATA DI NASCITA: 29 OTTOBRE 1996

LUOGO DI NASCITA: NEUCHÂTEL, SVIZZERA

DISCIPLINA: SLALOM GIGANTE, SLALOM, COMBINATA

LA STRADA DI LOÏC MEILLARD VERSO LA VETTA DEL MONDO

A due anni Loïc stava già sui suoi primi sci e gli è piaciuto fin dal primo giorno. La passione, che all'inizio era solo un hobby, con l'entrata nello sci-club si trasformò in sport ad alto livello. Accanto alle molte dure sedute d'allenamento Loïc ha concluso anche un apprendistato commerciale nel settore bancario. Dalla conclusione del suo apprendistato nel 2015 si concentra solo sulla sua carriera sciistica.Loïc ha festeggiato il suo primo grande successo a 22 anni. A  Saalbach-Hinterglemm, nel 2018, si è aggiudicato l’argento in Coppa del mondo di sci in ben due discipline: lo slalom e lo slalom gigante. Nella stagione successiva è riuscito a conquistare la sua prima vittoria in Coppa del mondo. Nello slalom gigante parallelo di Chamonix ha battuto il suo compagno del team svizzero, Thomas Tumler, ottenendo, grazie a questa vittoria, il primo posto nella classifica generale delle discipline in parallelo.  

Nel 2020, dopo un’estate contraddistinta da allenamenti intensi, Loïc è tornato alla grande in Coppa del mondo, mietendo ulteriori successi. Nella sua stagione finora più ricca di successi si è sempre piazzato nella top 10, ottenendo a fine stagione il quarto piazzamento finale sia nella classifica generale di Coppa del mondo che nella classifica generale di slalom gigante. Parte di questo risultato finale si deve anche alla sua prestazione ad Adelboden. In assenza di pubblico - a causa della pandemia gli Svizzeri potevano fare il tifo solo davanti alla TV - è arrivato terzo nella gara della Chuenisbärgli. Nello stesso anno ha fatto ritorno a casa dai Campionati mondiali di Cortina d’Ampezzo con due medaglie di bronzo (in combinata e nello slalom gigante parallelo) in valigia. 

La stagione seguente Loïc ha registrato qualche difficoltà nelle sue discipline principali, lo slalom e lo slalom gigante. Nello slalom gigante il vallesano ha trovato il ritmo giusto solo verso la fine della stagione e nella finale di stagione a Courchevel/Meribel è riuscito a conquistare il terzo posto. Anche in slalom si è piazzato alcune volte nella top 10, conquistando anche un podio (2° posto a Garmisch-Partenkirchen), che gli è valso il 7° posto nella classifica generale. 

OCHSNER SPORT e Loïc Meillard collaborano dal 2011 e nel 2022 hanno siglato un accordo per prolungare la collaborazione per altri quattro anni. 

Quando Loïc non è in giro sugli sci lo trovi occupato nella sua seconda passione: la fotografia. Tutto ciò che di bello ci circonda viene da lui immortalato con il suo obiettivo e pubblicato sui social media.
ochsner-sport-olympia-meillard_2022_t
COSA DESIDERAVAMO SAPERE DALL’ATLETA OLIMPIONICO

Chi o che cosa ha suscitato in te la passione per lo sport?
Ho iniziato a sciare da piccolo e mi sono sempre divertito.

Qual è stata finora la sfida più impegnativa della tua carriera?
Sciare bene in tre discipline.

Per le Olimpiadi andrai a Pechino. Se invece dovessi partire per una vacanza, dove ti piacerebbe andare?
È facile: qualsiasi bel posto va bene.