Spedizione gratuita
000002TF1

 Foto: ©2022 Armin M. Küstenbrück / EGO-Promotion

 

FADRI BERNET

 

DATA DI NASCITA: 16 GENNAIO 2004

LUOGO DI NASCITA: WETTINGEN, ARGOVIA, SVIZZERA

DISCIPLINA: MOUNTAIN BIKE CROSS-COUNTRY

UN GIOVANE ATLETA CON PASSIONE, TALENTO E GRINTA

Da quando aveva sette anni passa molte ore in sella alla sua mountain bike. Fadri Bernet predilige in particolare i passaggi su radici e i pendii ripidi. Durante l’infanzia, Fadri si divideva equamente tra le sue due passioni: la mountain bike e il calcio. Originariamente Fadri avrebbe voluto diventare calciatore professionista. A un certo punto però ha dovuto scegliere, perché non riusciva più a conciliare le gare di mountain bike e le partite di calcio al fine settimana. E così, a 12 anni, Fadri ha appeso al chiodo le scarpe da calcio per concentrarsi sulla sua carriera sulle due ruote. «In un team mi sento a mio agio. In gara però voglio essere io a determinare la mia sorte. Voglio scoprire i miei punti deboli per lavorarci e migliorare.» La sua carriera è così cominciata e, passo dopo passo, Fadri si è avvicinato ai vertici nazionali. Dalla categoria regionale, passando per la nazionale under 17, Fadri è arrivato alla categoria nazionale under 19. Nell’aprile del 2021, alla Junior World Cup di Haiming (AUT), Fadri è passato dal 73° a 25° posto in classifica, accumulando così i suoi primi punti in Coppa del mondo. Circa un anno dopo la sua ascesa ha subito una piccola battuta d’arresto. Nell’estate del 2022 l’argoviese si è fratturato diverse ossa del piede, un infortunio che l’ha costretto a oltre due mesi di pausa. Ora il suo obiettivo è affermarsi nella categoria under 23, completando così tutte le tappe della categoria giovanile. Naturalmente con l’obiettivo di avanzare fino alla categoria degli sportivi d’élite ai vertici mondiali.

Parallelamente alla sua carriera sportiva, Fadri ha assolto l’apprendistato nel commercio al dettaglio presso OCHSNER SPORT, concludendo gli studi con successo nell’estate 2022. Ciò è stato possibile grazie anche al suo orario di lavoro ridotto, che gli ha consentito di conciliare formazione e sport. L’impegno lavorativo all’80% gli ha consentito di partecipare agli allenamenti e ai ritiri e di avere i fine settimana liberi per partecipare alle gare. L’ambizioso, giovane sportivo continua a lavorare per OCHSNER SPORT come collaboratore ausiliario e lo si può talvolta incontrare nella filiale di Spreitenbach. Per Fadri Bernet la carriera nella mountain bike resta comunque l’obiettivo principale.

ochsner-sport-fadri-bernet-portrait_2022_tdl

SEGUI L'ATLETA SUI SOCIAL MEDIA